Di Vino & Di Luce

Quattro amici, un calice di vino, tanti sorrisi ed ecco l’idea….di quelle che nascono per caso dopo una cenetta del mercoledì sera e si rivela un format di successo.  Laura, Annalisa, Miro ed Enrico hanno creato il Di Vino E Di Luce per fare luce sulle cose belle, per raccontare delle storie, per promuovere (senza farlo con promozioni pubblicitarie spammose come fanno in molti), le storie dei vini del nostro territorio coiniugando l’aspetto emotivo a quello sensoriale. Buon bere, buon mangiare, luce, creatività e soprattutto emozioni. Ma non voglio raccontarvi del successo dell’evento, ma di chi c’è dietro a quei sorrisi, perchè ogni personaggio ha la sua storia e ogni storia va raccontata.

IMG_9267

Laura – amore di una vita

Laura è la mia migliore amica, iniziamo dicendo questo. E diciamo anche che se fosse un uomo saremmo già sposati con figli, ma non è così.  Affettuosa, esigente, creativa, spontanea e dolce, riesce sempre a darti lo sprint quando sei fuori fase anche se ti ha conosciuto due giorni prima. E’ ritardataria…si, ma sa chiedere scusa e farsi perdonare con degli ottimi dolci che prepara con le sue manine affusolate con la stessa maestria che ci metterebbe mia nonna quando prepara le tagliatelle della domenica. E’ professionale, lo dimostra il suo lungo percorso fatto di successi e soddisfazioni personali. E’ sbadata, porca miseria se è sbadata…chi ricorda le nottate in cui è rimasta chiusa fuori casa perchè aveva dimenticato le chiavi e ha dovuto telefonare ai Vigili del Fuoco (ps. anche in inverno)? Tutti noi ne sappiamo qualcosa. Ma lei è speciale, sa prendere ciò che hai dentro, ciò che da anni nascondi lo tira  fuori con una corda e la lascia li a sedimentare. Ed è li che capisci di avere del potenziale che forse senza di lei non avresti mai scoperto di avere.  Laura è il mio amore, un amore quando sa prenderti per mano quando sei in difficoltà, sa sgridarti quando sbagli e accontentarti quando vai accontentata. Laura è una persona emotivamente piena di sentimenti da dare e ricevere. Conoscerla è una fortuna per tutti e vi arricchisce la vita!

laura di pietrantonio

Annalisa – sorriso del cuore

Lei sorride, lei è felice, lei è sempre perennemente sorridente. Dico questo perchè tempo fa, in preda ai fumi dell’alcol le dissi: “ma mi spieghi cosa cavolo hai sempre da ridere? E’ possibile che non ti vedo mai triste? Ma come faiiiiii?”. Il discorso è questo, Annalisa è solare e anche se non lo fosse ha degli occhi talmente espressivi che farebbe sorridere anche Clint Eastwood all’inizio del film Gran Torino, ve l’assicuro. Tenera, sempre gentile, Annalisa la imbalsamerei per farmi da svegli a ogni mattina. Anche lei avrà i suoi crucci, ma se c’è una cosa che amo della sua persona è il modo meraviglioso di saperli nascondere dietro alla sua criniera e davanti a quel sorriso che ha il sapore di miele.

IMG_9411

Miro – finalmente Lisa

Ai tempi dell’Americo Village era “nu matt” insieme a Frodo. Dal passo base in discoteca, ai mojito all’Americo, alle chiacchierate, Miro è stato un vero amico. Se la domenica non sapevi cosa fare, chiamavi l’animazione Miro e Frodo e avresti sorriso tutto il giorno. Poi la vecchiaia è sopraggiunta e con lei anche i problemi intestinali :-). Passavano gli anni, Nonno (in arte Frodo) si è sposato e lui vagava nell’attesa della sua musa. Poi è arrivata Lisa, la dea del sorriso. Non sono una che crede nel destino, ma con Miro e Annalisa mi sono dovuta ricredere. Due spiriti affini, due animi nobili si incontrano e danno vita alla luce.

laitluce

Enrico – domatore di sentimenti e sapori

Ci sono poche persone che mi convincono da subito, tutti lo sanno, sono Samara e tendo ad approcciarmi con gli altri in maniera schiva. Con Enrico è stato diverso. Lui è stato adorabile nei modi, dolce nelle parole, tenero negli atteggiamenti. Con lui c’è stata intesa fin da subito. Chi mi conosce sa che raramente sono in vena di un abbraccio, ma con lui tutto mi viene naturale…ci sarà un perchè. Creativo, affabile, divertente, premuroso Enrico ha sempre una parola per intrattenere, un gesto da dare, un sapore da regalare.

enrico del tiglio

di_vino_e_di_luce di_vino_e_di_luce di_vino_e_di_luce di_vino_e_di_luce di_vino_e_di_luce di_vino_e_di_luce di_vino_e_di_luce di_vino_e_di_luce di_vino_e_di_luce di_vino_e_di_luce di_vino_e_di_lucedi_vino_e_di_luce di_vino_e_di_luce  la_it_luce IMG_9423

 

 

 

Leave a reply

Your email address will not be published.